Nicola Sala

Nicola Sala

Sir Antonio Pappano
Direttore Onorario

Il Simbolo del conservatorio


Fai Volare la Musica....

Dona il tuo 5 per mille al Conservatorio

C.F. 92002200621


AMMISSIONI

2014/2015

CLICCARE QUI


IBAN e AVVISO

CLICCARE QUI


Newsletter

Iscriviti alla Newsletter del Conservatorio !!!










Home
Conservatorio Statale di Musica di Benevento
Concerto sinfonico al Teatro Romano, il Conservatorio a chiusura di Città Spettacolo PDF Print E-mail
Friday, 19 September 2014 17:10
There are no translations available.

Ancora grandi emozioni regalate dalla musica del "Nicola Sala". Dopo il successo di "Sognando Gershwin", evento di apertura del festival, e del "Concerto all'alba", al Conservatorio spetterà il compito di chiudere la trentacinquesima edizione di "Città Spettacolo". Domenica 21 settembre alle ore 20 il Teatro Romano di Benevento ospiterà un concerto sinfonico realizzato dall'orchestra del "Nicola Sala" sotto la direzione del M° Francesco Ivan Ciampa. Prestigioso e coinvolgente il programma della serata: Ludwig van Beethoven, Egmont (ouverture); Ludwig van Beethoven, Sinfonia n. 7 in la magg. Op. 92 (Poco sostenuto - Vivace - Allegretto - Presto - Allegro con brio); Maurice Ravel, Pavane pour une enfant defunte; Maurice Ravel, Bolero. Lungo e complesso è stato il percorso che ha segnato la storia dell'Orchestra del Conservatorio di Benevento a partire dalla sua nascita nell'anno accademico 2008/2009; da allora ogni anno affianca il Laboratorio lirico e realizza progetti sinfonici grazie ai quali centinaia di giovani musicisti hanno avuto la possibilità crescere artisticamente e professionalmente. Tante le sfide musicali-formative affrontate finora, l'ultima delle quali, in ordine di tempo, è stata "Omaggio a Puccini", serata dedicata al compositore pesarese che ha visto la messa in scena dell'opera "Gianni Schicchi" affiancata dall'esecuzione di stralci del repertorio operistico e sinfonico. Tra i più prestigiosi appuntamenti realizzati dall'Orchestra del Conservatorio si collocano i due concerti diretti da Sir Antonio Pappano, direttore d'orchestra di fama internazionale nonché direttore onorario del "Nicola Sala", svoltisi nell'agosto del 2012 e in quello del 2014 a Castel Franco in Miscano.  L'Orchestra Sinfonica del Conservatorio è una realtà giovane, dinamica e in continua crescita la cui attività concertistica, sempre più raffinata, è entrata a pieno titolo nel cuore del pubblico beneventano.

A cura di Marcella Parziale, studentessa del triennio di Canto,

collaboratrice dell'Ufficio Comunicazione

 
Les Tourbillon PDF Print E-mail
Thursday, 18 September 2014 13:37
There are no translations available.

Seminario sulla musica per clavicembalo di J. PH. Rameu Visualizza qui la locandina 

a cura di Andreina Di Girolamo (Scarica qui il curriculum)

Giovedì 30 ottobre- venerdì 31 ottobre 2014

Il Seminario verterà su J. Ph. Rameau in occasione del 250° anniversario della morte. Le sue opere per clavicembalo saranno analizzate e confrontate con i modelli couperiniani e le “contaminazioni” di stile italiano. La Masterclass darà modo ad allievi - anche esterni al conservatorio - di approfondire le problematiche interpretative della musica per clavicembalo di J. Ph. Rameu.

PROGRAMMA: LIBERO

SCADENZA ISCRIZIONI: 10 OTTOBRE 2014

MODULO DI ISCRIZIONE scarica qui

 
Conto alla rovescia per "Omaggio a Puccini" PDF Print E-mail
Tuesday, 26 August 2014 10:52
There are no translations available.

Conto alla rovescia per l’attesissimo appuntamento con l’opera lirica promosso dal Conservatorio “Nicola Sala”. Appena terminato il Campus di preparazione svoltosi a Campolattaro, si preannunciano emozionanti e frenetici i giorni che preluderanno alla rappresentazione, in programma per domenica 31 agosto alle ore 21 presso il Teatro Romano di Benevento dove, a partire da domani, avranno luogo le ultime prove. 
Il Conservatorio dedica l’evento “Omaggio a Puccini” al basso Silvano Pagliuca recentemente scomparso, augurandosi che altre iniziative possano succedersi a questa per mettere in evidenza la carriera del grande basso sannita, esempio per tutti i giovani che da sei anni affidano le loro speranze di crescita professionale al Laboratorio Lirico-Orchestrale. Momento clou di “Omaggio a Puccini” sarà la messa in scena dell’opera “Gianni Schicchi”, atto unico su libretto di Giovacchino Forzano. Francesco Ivan Ciampa dirigerà l’Orchestra del Conservatorio “Nicola Sala”; la regia sarà di Emanuele Di Muro. 
Il cast è composto da giovanissimi interpreti, alcuni dei quali alla loro prima esperienza col palcoscenico, altri già rodati grazie al lavoro pregresso svolto nel corso degli ultimi anni dal Laboratorio Lirico-Orchestrale del Conservatorio. Questi i protagonisti di “Gianni Schicchi”: Gianni Schicchi, Raffaele Raffio; Lauretta, Sara Intagliata; Zita, Sara Orlacchio; Rinuccio, Guglielmo De Maria; Gherardo, Fabrizio Dalusio; Gherardino, Giuseppe Mancini; Nella, Daniela Esposito; Betto, Luciano Matarazzo; Simone, Fabrizio Crisci; Marco, Anton Gryvniak; La Ciesca, Anna Russo; Maestro Spinelloccio/Ser Amantio, Rosario Grauso; Guccio, Christian Baldini; Pinello, Pellegrino Varricchio. Le scene saranno di Gennaro Vallifuoco, i costumi di Giustina Galiano. Assistente alla regia sarà Maya Martini, assistenti di palcoscenico Valentina Abruzzese, Chiara Iscaro, Massimo Varchione ed Elisa Vito; pianista accompagnatore Vincenzo De Lucia. Tra le più divertenti e piacevoli opere pucciniane, “Gianni Schicchi” è basata su un episodio del Canto XXX dell'Inferno di Dante (vv. 22-48) ed è parte del così detto “Trittico pucciniano” insieme a “Il Tabarro” e “Suor Angelica”. 
La rappresentazione di “Gianni Schicchi” sarà affiancata dall’esecuzione di alcune delle più belle e significative melodie scritte dal compositore lucchese: Le villi, Preludio; La Bohème, Quando men vo; Manon Lescaut, Intermezzo; Turandot, Tu che di gel sei cinta; Madama Butterfly, Un bel dì vedremo, Coro a blocca chiusa; Suor Angelica, Senza mamma, Intermezzo. Il costo del biglietto per “Omaggio a Puccini” è pari a 10 euro; i biglietti saranno acquistabili in prevendita fino al 30 agosto presso il Conservatorio “Nicola Sala” dalle ore 9 alle 19, presso i bar le Trou e il Chiostro lungo il Corso Garibaldi di Benevento e il Café Lullaby in Via Port’Arsa, Benevento.  Nel lungo, complesso e affascinante percorso che ha caratterizzato l’attività del Laboratorio Lirico-Orchestrale a partire alla sua nascita sono centinaia tra allievi, docenti e collaboratori, le figure e le professionalità che hanno preso parte al progetto, arricchendolo con le rispettive competenze e assorbendone a loro volta lo spirito creativo e formativo. La preparazione e l’ormai prossima messa in scena di “Omaggio a Puccini” rappresentano la sintesi del lavoro svolto da una grande macchina organizzativa che, per il sesto anno consecutivo, ha saputo mettere in moto energie e professionalità diverse, unite sotto il fine comune di realizzare un prodotto artistico di altissimo livello.

 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 1 of 211
 
Joomla 1.5 Templates by Joomlashack